BNP AM

The sustainable investor for a changing world

Prospettive d’investimento | Articolo - 3 Min

Gli aspetti comportamentali: come mitigare i comportamenti scorretti nei mercati volatili

Nel frenetico mondo degli investimenti, le emozioni giocano un ruolo significativo nel processo decisionale. Gli investitori e i loro comportamenti possono spesso essere i peggiori nemici di sé stessi, portando a scelte sbagliate che ostacolano la crescita del capitale finanziario. Questo articolo esplora l’impatto dei pregiudizi comportamentali e il ruolo che essi svolgono nei risultati degli investitori, approfondendo anche le strategie per mitigarne gli effetti negativi. La correlazione storica tra le asset class può essere un potente fattore scatenante per comportamenti irrazionali, rendendo cruciale la comprensione e la gestione di queste sfide.

Il ruolo del comportamento degli investitori nell’andamento del mercato

Il comportamento degli investitori è un fattore fondamentale, ma spesso sottovalutato, che influenza la performance del mercato. I mercati finanziari non sono guidati solo dai dati economici e dai fondamentali aziendali; sono anche profondamente influenzati dal modo in cui gli investitori reagiscono alle notizie e ai movimenti dei mercati stessi. Il modo in cui gli individui prendono decisioni finanziarie, influenzato dalle loro emozioni e dai loro pregiudizi cognitivi, può comportare fluttuazioni significative nei prezzi degli asset.

Insidie comportamentali comuni

Esistono vari bias cognitivi che possono distorcere il processo decisionale, portando a scelte di investimento non ottimali. Sebbene la paura, l’avidità e l’eccesso di fiducia siano pregiudizi ampiamente riconosciuti, questo articolo si concentrerà su tre distorsioni che sono particolarmente rilevanti per il market timing e possono essere corrette attraverso i piani di accumulo: l’avversione alle perdite, il bias di ancoraggio e la teoria del rimpianto.

  • Avversione alla perdita: questo pregiudizio si riferisce alla tendenza a sentire la sofferenza psicologica delle perdite in modo più acuto rispetto al piacere dei guadagni. Nel contesto degli investimenti, ciò causa spesso la riluttanza a vendere investimenti in perdita, anche quando questa potrebbe essere la scelta razionale.
  • Bias di ancoraggio: il bias di ancoraggio comporta un eccessivo affidamento sulla prima informazione incontrata quando si prendono decisioni. Negli investimenti, può portare a un’indebita attenzione al prezzo di acquisto iniziale e alla performance passata di un asset, che potrebbero non riflettere il suo vero valore.
  • Teoria del rimpianto: l’avversione al rimpianto è la tendenza a evitare di prendere decisioni che potrebbero in futuro essere rimpiante. Gli investitori a volte scelgono di mantenere lo status quo piuttosto che adottare modifiche solo perché queste potrebbero in seguito tradursi in rimpianti.

In che modo questi pregiudizi possono portare a decisioni di investimento sbagliate

Questi pregiudizi possono portare a decisioni di investimento sbagliate in molti modi. Possono tradursi in una riluttanza a vendere le posizioni in perdita, anche quando sarebbe necessario a riallocare il portafoglio in maniera efficiente. L’ancoraggio può portare a sopravvalutare gli asset sulla base di informazioni obsolete, mentre l’avversione al rimpianto può ostacolare i cambiamenti tempestivi e necessari in una strategia di investimento.

Tecniche di gestione del comportamento: come possono essere d’aiuto i piani di risparmio

Il comportamento degli investitori può essere difficile da cambiare, ma esistono tecniche e strategie che possono aiutare a gestire questi pregiudizi. L’utilizzo dei piani di accumulo è un potente strumento per mitigare questi comportamenti, oltre a:

  • Favorire la disciplina nell’investimento e la definizione di obiettivi chiari: lo sviluppo di un approccio disciplinato agli investimenti e la definizione di obiettivi chiari e raggiungibili possono aiutare a mitigare le decisioni di investimento impulsive.
  • Sottolineare l’importanza di una prospettiva a lungo termine: incoraggiare gli investitori ad adottare una prospettiva a lungo termine può ridurre l’impatto negativo dei bias comportamentali. Concentrarsi sul quadro generale può aiutare a superare le reazioni emotive a breve termine.
  • Permettere di investire attenuando le incertezze del market timing: i piani di risparmio incoraggiano i contributi regolari, che non sono influenzati dalle decisioni di market timing. Questo approccio consente agli investitori di beneficiare di prezzi medi di ingresso, acquistando a parità d’importo più azioni quando i valori sono più bassi e meno quando sono più alti.
  • Consentire revisioni e aggiustamenti regolari del portafoglio: anche nell’ambito dei piani di accumulo, revisioni regolari del portafoglio possono aiutare gli investitori a prendere decisioni informate in base ai loro obiettivi finanziari e alla loro tolleranza al rischio piuttosto che alle reazioni emotive.

L’approccio di BNP Paribas Asset Management

BNP Paribas Asset Management è consapevole dell’importanza di affrontare le sfide comportamentali degli investimenti. Offriamo strategie in linea con gli obiettivi finanziari, incoraggiando una prospettiva disciplinata e a lungo termine. Le nostre soluzioni d’investimento, compresi i piani di risparmio, sono progettate per aiutare i risparmiatori a navigare nelle acque spesso turbolente dei mercati finanziari, riducendo al minimo l’impatto dei pregiudizi comportamentali.

La gestione del comportamento negli investimenti è di fondamentale importanza. Riconoscendo e mitigando i pregiudizi comportamentali comuni, gli investitori possono prendere decisioni più razionali e informate. Incoraggiare i clienti ad adottare piani di risparmio è un punto chiave. Questi piani non solo offrono i vantaggi degli investimenti a lungo termine, ma fungono anche da scudo protettivo contro le insidie del market timing, come l’acquisto a un prezzo alto e la vendita a un prezzo basso.

Investi con saggezza, investi con disciplina e lascia che i piani di risparmio siano una guida affidabile attraverso gli alti e bassi dei mercati finanziari.

Disclaimer

Si prega di notare che gli articoli possono contenere termini tecnici. Per questo motivo potrebbero non essere adatti ad un lettore senza esperienza professionale in materia di investimenti. Qualsiasi opinione qui espressa è quella degli autori alla data di pubblicazione, si basa sulle informazioni disponibili e può essere modificata senza preavviso. I singoli team di gestione del portafoglio possono avere opinioni diverse e prendere decisioni di investimento diverse per i diversi clienti. Il valore degli investimenti e il rendimento da essi generato possono aumentare o diminuire ed è possibile che gli investitori non recuperino l’importo originariamente investito. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. L’investimento nei mercati emergenti o in settori specializzati o ristretti può presentare una volatilità superiore alla media, a causa di una forte concentrazione, di maggiori incertezze dovuta alla minore quantità di informazioni disponibili, alla minore liquidità o alla maggiore sensibilità ai cambiamenti delle condizioni di mercato (sociali, politiche ed economiche). Alcuni mercati emergenti offrono meno sicurezza della maggior parte dei mercati sviluppati internazionali. Per questo motivo, i servizi per le operazioni di portafoglio, la liquidazione e la conservazione per conto dei fondi investiti nei mercati emergenti possono comportare maggiori rischi. I beni privati sono opportunità di investimento che non sono disponibili attraverso i mercati pubblici come le borse valori. Consentono agli investitori di trarre profitto direttamente da temi di investimento a lungo termine e possono fornire accesso a settori o industrie specializzati, come infrastrutture, immobili, private equity e altre alternative a cui è difficile accedere con i mezzi tradizionali. I beni privati, tuttavia, richiedono un'attenta considerazione, in quanto tendono ad avere livelli di investimento minimo elevati e possono essere complessi e illiquidi.

Approfondimenti correlati

I policymaker sono all'altezza della sfida
Coronavirus: La nostra visione e la nostra strategia
Ottieni approfondimenti e analisi su argomenti di tendenza da oltre 500 esperti di investimento.
BNP AM
Esplora VIEWPOINT oggi